REDAZIONE

Il gioco - Terza edizione - Incipit e Regolamento Il gioco - Terza edizione - Incipit e Regolamento 11-12-2018 - Sette personaggi si trovano in un luogo, costretti, attraverso ricatti, a restarci per tre mesi. Ogni personaggio ha qualcosa da nascondere (sono stati ricattati proprio per quello?). Il luogo è rappresentato dal gruppo facebook, ma, in realtà, è una casa in campagna, isolata. La causa del ricatto è sconosciuta a tutti; ogni “giocatore” conosce solo la propria. Ogni giocatore non sa neanche se gli altri sono lì in quanto anch’essi ricattati o complici dei ricattatori. Ogni personaggio...
Il gioco - Terza edizione - Regolamento Il gioco - Terza edizione - Regolamento 26-11-2018 - Bando di partecipazione per la terza edizione, le regole: Data di inizio: 15 gennaio 2019 La redazione scriverà una trama iniziale che avrà sette personaggi. I personaggi saranno svelati in un secondo momento e ciascuno dei concorrenti selezionati dovrà interpretarne uno. Quello che noi consigliamo è di cercare di esplorare una parte della vostra natura nascosta, non resa manifesta, e di darle vita. Di trovare, per questa parte, un vestito. Che sia uomo, donna, buono, cattivo, vecchio o...
Intervista a Nicola Manuppelli Intervista a Nicola Manuppelli 26-11-2018 - -          Ci parli del percorso che ti ha portato a scrivere Roma? -        Eh, è lunga… Nel breve periodo, ho sempre voluto scrivere una storia sul cinema, perché mi piace molto una serie di romanzi legati ai film, che vanno da Il giorno della Locusta a Gli ultimi Fuochi di Fitzgerald, fino a tutto il materiale successivo spesso di impronta americana. E questa era la base. Avevo da molto tempo il sogno di fare...
Nove-diciotto: Il grande disegnatore Nove-diciotto: Il grande disegnatore 21-09-2018 -   Alberto Baroni va a trovare i suoi personaggi per convincerli a...Strisce scaricabili gratuitamente da qui.Volume completo acquistabile da qui.

BROSSURA - NOVITÀ

EBOOK - NOVITÀ

CRITICA

Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte terza) Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte terza) 06-01-2019 - Parte 8: Il re paranoico Buonasera cari amici, mi sarebbe piaciuto aggiornare i miei appunti di lettura ma mi sono resa conto di non avere abbastanza ispirazione per scrivere un commento elaborato. Mi limito allora a dedicarvi un brevissimo passo, che strapperà una risata amara a chiunque si sia mai sentito ridicolo per i suoi problemi d'ansia e pensiero catastrofico (non ha senso nasconderci, compagni, piuttosto uniamoci come gli Alcolisti Anonimi di Boston e combattiamo le ingiustizie del...
Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte seconda) Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte seconda) 28-12-2018 -   Parte 5: Se Infinite Jest fosse ambientato a Prato “Sazia e disperata, con o senza TV, piatta, monotona, moderna, attrezzata, ben servita, consumata… Un quarto al benessere, un quarto al piacere, un quarto all’ideologia, l’ultimo quarto se li porta tutti via!” Così Lindo Ferretti cantava a proposito della sua Emilia-Romagna. Riascoltando questo pezzo non ho potuto fare a meno di notare molte somiglianze tra l'Emilia "Paranoica" dei CCCP e l'America distopica di Wallace: nel...
Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte prima) Infinite Jest - David Foster Wallace - (parte prima) 26-12-2018 - [Una delle possibità che i Social danno a una casa editrice è di scoprire talenti, nuove prospettive, testi da proporre.Agata Virgilio ha diciannove anni, frequenta Lingue e letterature straniere e ha iniziato a lavorare come traduttrice.Abbiamo letto una sua critica a Infinite Jest in un guppo di letteratura contemporanea e l'abbiamo trovata sorprendentemente interessante. Abbiamo deciso di proporvela, lasciando lo schema di Agata. Scrive ai lettori del gruppo. Scrive cose interessanti e, s...
The Square - Un film capolavoro spiega sé stesso The Square - Un film capolavoro spiega sé stesso 22-02-2018 -   L'arte altro non è se non la rappresentazione della società che l'ha prodotta con i mezzi espressivi della propria epoca: ecco dunque che il quadrato dentro il quale si hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri è utopico e la società nel bene o nel male (decisamente più nel male) pulsa al di fuori di quel quadrato. Nessuno sa, neppure gli addetti ai lavori sanno, chi e dove verrà colto il frutto proibito dell'arte contemporanea (esiste un 'arte non contemporanea?) poiché un artista...